LOCATION E ATTRAZIONI TURISTICHE

Teatro del Trionfo

Il Teatro del Trionfo, sito su un bastione delle mura con spettacolare vista panoramica, fu realizzato a inizio settecento utilizzando i locali di un antico frantoio e deposito per le olive. Tipico esempio di teatro all’italiana, era anche detto “condominiale” e la sua storia è il prodotto d’un connubio affascinante fra arte, cultura, società ed economia rurale.

Suggestivo l’artistico sipario dipinto nel 1859 dallo scenografo Romolo Liverani e le quinte sceniche del senigallese Giulio Marvardi.

Il territorio di Cartoceto

Il festival si svolge a Cartoceto: un piccolo borgo d’origine medievale del contado di Fano, arrampicato lungo il dolce declivio d’un colle e immerso in una distesa sconfinata di ulivi argentati da cui nasce un prezioso olio d’oliva che da secoli è il prodotto principe di questa terra. All’interno delle mura dell’antico castello sorge il settecentesco Teatro del Trionfo, suggestiva espressione di arte e cultura agresti, autentico tesoro dei suoi abitanti, mentre un imperioso palazzo signorile ospita gli spazi della Biblioteca Comunale Afra Ciscato, ricca di volumi e di pregiati documenti storici.

Testi di Andrea Contenti

Biblioteca Afra Ciscato

La Bibilioteca Comunale di Cartoceto nasce nel 1914, frutto di una donazione di libri da parte di un professore di lettere che auspicava la creazione di una piccola biblioteca popolare intitolata alla memoria della giovane figlia Afra Ciscato, amante della lettura e tragicamente scomparsa poco tempo prima.

Oggi la biblioteca, sita nello storico Palazzo Marcolini, vanta un patrimonio di circa 10.000 volumi, fra cui il prezioso archivio storico comunale.

ATTRAZIONI TURISTICHE NEI DINTORNI DI CARTOCETO

Barchi

  • Porta Nuova
  • Chiesa della SS. Resurrezione
  • Museo demo-etno antropologici
  • Palazzo Comunale e Torre Civica
  • Palazzo della Rovere

Cartoceto

  • Chiesa parrocchiale Santa Maria della Misericordia
  • Uliveto Secolare dell’Az. San Martino dell’Arcobaleno
  • Frantoio della Rocca
  • Frantoio del Trionfo
  • Centro storico del paese
  • Az. Agricola Covo dei briganti

Fano

  • Chiesa dell’Eremo di Monte Giove
  • La Fano Romana Sotterranea
  • Palazzo Malatestiano
  • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Cattedrale di Santa Maria Maggiore
  • Rocca Malatestiana

Fossombrone

  • Museo Archeologico
  • Pinacoteca Civica “Vernarecci”
  • Casa Museo Quadreria Cesarini
  • Marmitte dei Giganti
  • Parco Archeologo Forum Sempronii
  • Rocca Malatestiana-Feltresca

Frassassi

  • Grotte di Frasassi

Gradara

  • Castello di Gradara
  • Museo storico di Gradara
  • Teatro dell’Aria
  • Camminamenti di Ronda

Mombaroccio

  • Museo della civiltà contadina
  • Museo di Arte Sacra
  • Il Laboratorio di Gallileo e Guidubaldo
  • Teatro
  • Santuario del Beato Sante

Mondavio

  • Rocca Roveresca
  • Teatro Apollo
  • Collegiata dei SS. Pietro e Paterniano
  • Museo Civico “Pinacoteca”

Montemaggiore al Metauro

  • Museo Civico-Storico-Ambientale del fiume Metauro Wiston Churchill

Orciano di Pesaro

  • Chiesa di Santa Maria Novella
  • Torre Malatestiana
  • Castello di Montebello

Pesaro

  • Parco Naturale del Monte San Bartolo
  • Casa Rossini
  • Rocca Costanza degli Sforza
  • Villa Imperiale
  • Piazza Del Popolo
  • Museo Della Marineria Washington Patrignani
  • Villa Miralfiore

Piagge

  • Grotte dell’Ipogeo
  • Torre Civica
  • Az. Agraria Guerrieri

Saltara

  • Museo del Balì
  • Chiesa San Francesco in Rovereto

San Giorgio

  • Chiesa Spirito Santo
  • Chiesa San Pasquale di Bylon
  • Castello di San Giorgio di Pesaro

Serrungarina

  • Palazzo Cinti (detto anche Palazzo Carletti)
  • Villa Serafini a Bargni

Urbino

  • Palazzo Ducale
  • Duomo di Urbino
  • Centro Storico
  • Galleria Nazionale delle Marche
  • Casa Santi (casa di Raffaello)
  • Fortezza Albornz