IL PRATICANTE PLAYBOY

Male Edizioni


28 luglio 2017 ore 20,00 – Spazio Q8 dell’Isola di Roma

La dolce vita aveva scatenato l’ambiente, poi il Number One aveva raccolto i sapori della mondanità e infine il Jackie O’ si era ritrovato erede di quello che restava. Mirco era un playboy di prima linea, Les Italiens non c’erano più, era il suo turno di rappresentare il Paese nell’unica attività per la quale era conosciuto: la conquista delle donne“.

TRAMA

Vita, espedienti e lucida follia di un giovane negli anni del grande successo del night “Number One” e di alcuni amatori professionisti, conosciuti in tutto il mondo come i Moschettieri o Les Italiens. Quel periodo di follie e di lussi sfrenati, di donne bellissime e di giocatori tramontò in pochi istanti, mentre il Number One chiudeva ed il Jackie O’ trionfava, e con esso terminò l’epopea dei grandi playboy destinati ad estinguersi senza lasciare eredi. Di quel periodo non rimangono tracce che abbiano un minimo valore, solo fotografie animate di volti e corpi festeggianti in un ambiente che non poteva essere definito decadente ma semmai surreale. Infatti la decadenza presuppone una discesa dall’alto, mentre i playboy percorrevano un cammino piatto, vuoto, distaccato dalla società e dagli accadimenti. Non erano padroni di un vissuto, ma strumenti di uno scorrere del tempo legato all’essere visti e non all’essere.