Fabio Melelli

GIORNALISTA – CRITICO CINEMATOGRAFICO – DOCENTE UNIVERSITARIO – SCRITTORE

A l’Isola il 23 luglio 2017

Ospite di Carlotta Bolognini   con il libro Manolo Bolognini, la mia vita nel cinema

BIOGRAFIA

Giornalista, critico cinematografico, docente universitario, è autore da solo e con altri di oltre trenta libri, tra cui Eroi a Cinecittà. Stuntmen e maestri d’armi del cinema italiano (1998), Storie del cinema italiano (2002), Le straniere del nostro cinema (2005), The Best of Hollywood. Le stelle dei nostri sogni (2005), 100 caratteristi del cinema italiano (2006),  Il cinema a pezzi (2007), Claudia Cardinale (2009),  Il doppiaggio nel cinema italiano (2010), Sergio Leone e il western all’italiana. Tra mito e storia (2010), Kiss kiss… Bang bang. Il cinema di Duccio Tessari (2013), L’Umbria sullo schermo. Dal cinema muto a Don Matteo (2016), La TV prima e dopo Carosello (2017). Ha collaborato e collabora con enti privati ed istituzionali, testate giornalistiche, emittenti televisive e radiofoniche, affiancando all’attività giornalistica quella relativa alla curatela di rassegne, mostre ed esposizioni. Laureato in Metodologia e analisi dello Spettacolo, nella Facoltà di Sociologia di Urbino, con una tesi su Sergio Leone, ha conseguito la Laurea Magistrale in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale, presso l’Università di Bologna, con una tesi in Filologia del Cinema. Attualmente è docente a contratto di Storia del cinema italiano nell’Università per Stranieri di Perugia. Nel 2003 il suo libro Sequenze di Pubblica amministrazione nel cinema italiano e la relativa attività istituzionale svolta di concerto con la Provincia di Perugia hanno meritato un Premio per la creatività al Com-Pa di Bologna, il salone nazionale della comunicazione nella Pubblica amministrazione. Nel 2014 e nel 2016 ha ricevuto rispettivamente un premio per il complesso dell’attività e una menzione speciale per il libro I film di Aldo Fabrizi nell’ambito del premio nazionale “Domenico Meccoli.Scrivere di cinema”.