Daria Morelli

ATTRICE – MODELLA – SCRITTRICE – REGISTA

A l’Isola il 2 agosto 2018

Ospite di Calasso Gian Pietro con il libro Dall’inferno a Hollywood

BIOGRAFIA

Daria Morelli (si firma anche Daria D.) attrice, modella, scrittrice, regista, è a pieno titolo una “perfetta inquieta”, come qualcuno l’ha definita.
Veneta di nascita, poi cittadina americana, ha vissuto per dodici meravigliosi anni a Los Angeles, anni che hanno lasciato un segno indelebile e profondo nel suo percorso di donna e di artista.
Nella “città degli angeli”, oltre al lavoro di assistant manager alla libreria Rizzoli di Beverly Hills e quello di chauffeur di limousine, posa come unica modella in due importanti libri fotografici bilingue, inglese e italiano, testo e foto di Gian Pietro Calasso “Narcissu’s Eros- L’Eros di Narciso” edito da Mondadori Electa e “Los Angeles Now-here Nowhere” De Luca Editori d’arte con prefazione di Ennio Morricone.
Ha pubblicato poesie, tre antologie di racconti: “Fantasie di D. Racconti di una libertina”, “La ragazza col basco verde” e “Diario di una chauffeur e altre storie americane” e a breve uscirà il suo primo romanzo ambientato nel mondo del cinema.
Ha sceneggiato alcuni suoi racconti, da uno ne è stato tratto il cortometraggio “Tariffa Extra”, vinto premi con due drammaturgie: “Il Cavatappi” e “Ti lascerò qui a macchiare di rosso la neve”, e il suo ultimo testo teatrale “A.Wilson” ha debuttato il 12 luglio al Teatro Libero di Milano, dopo essere stato selezionato da Banco di Prova, concorso per la drammaturgia inedita. Nello spettacolo, Daria recita la parte di Alma Wilson, la scrittrice che non sa più distinguire tra la verità e la finzione.
Collabora da molti anni per il magazine on line “Corriere dello Spettacolo” recensendo spettacoli teatrali.
Daria non smette mai di scrivere, leggere, sognare e considera la sua vita un viaggio, pieno di sorprese, cambiamenti, passione, amore, sorrisi, in altre parole, una lunga ininterrotta vacanza prima dei titoli di coda.