Miriam Mesturino


ATTRICE

AL FESTIVAL IL

2 luglio 2018 – ilRoma

BIOGRAFIA

MIRIAM MESTURINO si forma presso le scuole di danza e recitazione del Teatro Nuovo di Torino. Debutta in teatro all’età di 8 anni in un giallo, La tela del ragno di Agatha Christie.

Si perfeziona poi all’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma.

Lavora in radio, nel doppiaggio, in televisione in fiction come Rex, Distretto di polizia, Terapia d’urgenza, ma la sua attività principale è il teatro, dove a partire da giovanissima età recita al fianco di grandi attori come Ernesto Calindri, Lauretta Masiero, Arnoldo Foà, Raffaele Pisu, Corrado Tedeschi, Paola Quattrini, Paola Gassman ed ha la fortuna di interpretare alcuni tra i più bei personaggi e testi teatrali esistenti: Romeo e Giulietta e Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, Pensaci Giacomino di Pirandello, Ottavia di Alfieri, La locandiera di Goldoni, Antigone di Sofocle, ma anche commedie e farse contemporanee esilaranti come Chat a due piazze e Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa di Ray Cooney e Toc toc di Laurent Baffie, e testi di alto livello poetico come La grotta azzurra di Roberto Mussapi.

OSPITE DI 

Adriana Pannitteri
con il libro Cronaca di un delitto annunciato