Antonio Luigi Palmisano


DOCENTE UNIVERSITARIO

AL FESTIVAL IL

agosto 2017 – ilRoma

BIOGRAFIA

ANTONIO LUIGI PALMISANO ha lavorato come ricercatore e docente presso numerose Università italiane e straniere (Berlin, Leuven, Addis Abeba, Göttingen, Roma, Torino, Trieste) e svolto pluriennali ricerche sul terreno in Europa, Africa dell’Est, Asia Centrale, America Latina.
In Europa è stato incaricato dal 1990 al 1992 al progetto internazionale “Foundations of a New European Legal Order”, presso il Centre for the Study of the Foundations of Law, Katholieke Universiteit, Leuven. In Ethiopia, presso l’Università di Addis Ababa, si è occupato di ricercare sui processi politici di manipolazione delle reti sociali nei processi di soluzione dei conflitti, analizzando dal 1992 al 1997 il diritto consuetudinario tribale in relazione al diritto statuale federale. In Afghanistan, in qualità di Senior Advisor for Judicial Reform, ha lavorato con la Judicial Reform Commission dal 2002 al 2004. Insieme a questa e altre istituzioni internazionali (Kabul University, Unicef, Who) ha diretto ricerche estensive sulle forme alternative di soluzione dei conflitti e sulla struttura e organizzazione della giustizia informale in Asia. Ha condotto infine survey researches sulla relazione fra diritto consuetudinario, diritto informale e diritto statuale in Ecuador, Paraguay, Guatemala, Argentina e Cuba, elaborando un’analisi critica della relazione fra sistemi giuridici, ordine sociale e ordine dei mercati.

Palmisano intende il fieldwork come stile di vita.