Andrea  Zauli


SCRITTORE 

AL FESTIVAL IL

19 giugno 2019 – ilRoma

con DI GELO E DI FUOCO

BIOGRAFIA

Nato a Faenza durante una temporanea tregua tra i suoi genitori, da piccolo voleva pilotare il Grande Mazinga o al limite fare la guardia forestale. E invece: rimandato a settembre, co-fondatore del trimestrale letterario Bhodinskj, bracciante agricolo, laureato a Forlì, operaio, cronista locale, fanatico di informatica e beach volley, facchino d’albergo.
Dopo le esperienze di product manager a Ravenna e di copywriter a Milano, approda nel 2003 a Roma, dove insegna sceneggiatura a Cinecittà.
Cresciuto a pane, fantascienza e horror, ha scritto tutt’altro – per esempio: la video-art Sulla Nostra Pelle, premio Lenovo-Zooppa al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina 2016; il lungometraggio sull’immigrazione clandestina Carta Bianca, che vince il premio per la distribuzione al Rome Independent Film Festival nel 2013 ed esce nelle sale italiane nel 2014; il melò televisivo Il Paese Delle Piccole Piogge, in onda su Rai Uno nel 2012; la campagna Enel Le conseguenze di… per la sicurezza sul lavoro, prodotta da Kairos nel 2010; la comedy L’Utero Al Dilettevole, vincitrice del 48H Film Festival nel 2009.
E, se la sua passionaccia n. 1 è scrivere, la n. 2 è disegnare. Dalla fine degli anni Novanta produce un disegno al giorno, tutti i giorni. Espone al Macro Testaccio di Roma per la curatela di spazioALLarte, firma copertine di libri e realizza le tavole del corto d’animazione 45 gatti.