Amelia Impellizzeri


SCRITTRICE – AVVOCATO

AL FESTIVAL IL

7 ottobre 2018 – ilCartoceto

BIOGRAFIA

Amelia Impellizzeri è nata a Como,  ma vive  a Catania.

Avvocato, dopo aver abbandonato la professione forense si dedica ormai, con successo, all’attività letteraria. I suoi libri hanno lo scopo di trasmettere valori morali e sensibilizzare i lettori verso gli animali, i veri protagonisti di ogni suo romanzo, e verso  le categorie fragili (come i non vedenti e le persone colpite da autismo) che gli animali aiutano. In pochi anni si è imposta come “la scrittrice degli animali” ed è molto amata e seguita dal pubblico.
Nel 2010 si classifica al secondo posto nel Premio europeo “Città di Montieri” nella sezione  Narrativa di Animali.
Nel 2011 I nostri amici narrano altre storie pubblicato da Ugo Mursia
Nel 2012 riceve a Roma il prestigioso “Premio Braille 2012” (il più alto riconoscimento dell’Unione Italiana dei Ciechi a personalità politiche e della cultura) per la sensibilità dimostrata nei confronti dei non vedenti e il valore dei suoi racconti sui cani guida. Cerimonia all’Auditorium di Roma trasmessa da Rai Uno.
Nel dicembre 2015 I nostri amici cantastorie: Green Hill eroismo e libertà, Best Seller e  top 100 di Amazon sia in Italia che in Germania (dove, tradotto in tedesco, è uscito in dicembre 2016).
Nel maggio 2016 esce in pubblicazione con  D&M (David and Matthaus, editore indipendente di primaria importanza collegato al mondo del cinema) Il richiamo del ventovincitore del Premio letterario internazionale “Voci per i cavalli 2016” e Menzione Speciale nel Premio letterario “Paolo Villaggio – Un libro per il cinema” ed. 2016 Festival Cinema e Libri di Roma. Del quale è uscita la seconda edizione in marzo 2018.
Verso la fine del 2016 riceve un “Attestato di merito del Rotarian Community Corps” per le tematiche parimenti trattate nei suoi libri, relative alle persone con disabilità. Nonché una  “Certificazione del Rotary Sicilia Malta”  per i  progetti  basati su suoi libri e romanzi.
Nel 2017 l’autrice diviene Testimonial culturale dei cani guida – Centro Regionale Helen Keller di Messina e Polo di Autonomia nazionale,  con progetti pilota a livello locale, regionale e nazionale.
Il 4  agosto 2017 l’autrice riceve dal Comune di Linguaglossa (CT)  il riconoscimento Cavallo di Lava alle Eccellenze dell’arte equestre” per il romanzo Il richiamo del vento e la sua attività di scrittrice degli animali collegati pure a disabilità.
Il 23 novembre 2017 esce il romanzo“Inseguendo l’arcobaleno – Storia di un bambino e di un cane guida ” patrocinato dal Centro Regionale – Scuola Cani Guida per Ciechi – Helen Keller di Messina e Polo Nazionale per l’Autonomia, assestandosi subito e stabilmente ai vertici della TOP 100 Best Seller di Amazon in ogni genere di narrativa.
Molto nutrita e pregevole la Rassegna Stampa, tra cui l’intervista sul palco di Eleonora Daniele, trasmessa da RAI UNO alla consegna del Premio Braille, e tre interviste televisive su UNIRE TV ROMA (la  televisione nazionale sui cavalli e le corse)  e  su ULTIMA TV (regionale Sicilia) nel 2016, nel 2017  e nel 2018.